L’allegato XI del decreto legislativo 14 marzo 2003 n.65 sulle “Nuove procedure di notifica delle miscele pericolose prima dell’immissione sul mercato” è stato modificato dal Decreto del Ministero della Salute del 28 dicembre 2020 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 78 del 31 aprile 2021.

L’Istituto Superiore di Sanità ha inoltre recentemente aggiunto, tramite pubblicazione sul sito Archivio Preparati Pericolosi (APP), la notizia che la procedura di caricamento massivo delle notifiche sarà dismessa a partire dal 20 Maggio 2021.

Si tratta di una accelerazione imprevista, che costringe anche le aziende che immettono sul mercato miscele pericolose ad esclusivo uso industriale a decidere fin d’ora se:

1. continuare a notificare ad ISS, ma singolarmente ogni prodotto tramite l’interfaccia web sul portale APP, oppure
2. acquisire ed iniziare ad utilizzare un sistema di notifica automatica in formato PCN, come i moduli EPY+.UFI ed EPY+.PCN di Telematic.

Contattaci

Share this article!